Alberto Caruso

Intervista ad Alberto Caruso

a cura di Nicola Navone, Matteo Iannello

26 febbraio 2020

Archivio del Moderno, Balerna

Alberto Caruso è nato a Roma nel 1945 e si è diplomato al Politecnico di Milano nel 1971. Negli anni ’70 è stato assistente e ricercatore al Politecnico di Milano presso i corsi di storia di Luciano Patetta e Paolo Portoghesi.
E’ stato membro della Commissione Edilizia del Comune di Milano e di altri Comuni della Provincia di Milano. E’ stato membro della Giunta Esecutiva del Piano Intercomunale Milanese (PIM). 
Ha uno studio di architettura a Milano, associato con Elisabetta Mainardi. Le opere principali sono illustrate in www.carusomainardiarchitetti.com. Ha pubblicato progetti su Domus, Casabella, Zodiac, l’Industria delle Costruzioni.
E’ membro associato della FAS (Federazione Architetti Svizzeri). 
Nel 1996 e 1997 ha diretto “Rivista Tecnica”, organo della Sezione Ticino della Società Ingegneri e Architetti svizzeri (SIA). Nel 1998 ha fondato “ARCHI”, rivista svizzera di architettura ingegneria e urbanistica, organo della SIA, che ha diretto fino al dicembre 2017.
Oggi scrive su “werk, bauen+wohnen”, della quale è corrispondente da Milano, su l’Azione e su “Il Giornale dell’Architettura”. Nel 2008 ha pubblicato La resistenza critica del moderno, Tarmac Publishing Mendrisio.