Vittorio Pedrocchi

Intervista a Vittorio Pedrocchi

a cura di Nicola Navone, Matteo Iannello

2 agosto 2021

Archivio del Moderno, Balerna

Vittorio Pedrocchi è nato nel 1936 a Zurigo da una famiglia di Muralto. Studia architettura al Politecnico federale di Zurigo (1955-1960), dove ha come professori Alfred Roth, Paul Waltenspühl e Rino Tami, e compagni di studio Mario Campi, Giancarlo Durisch, Aurelio Galfetti e Flora Ruchat-Roncati. Subito dopo aver conseguito la laurea, compie un viaggio negli Stati Uniti per visitare le opere di Frank Lloyd Wright. Al rientro, nel 1960, apre il proprio studio a Locarno.

Fra le sue principali realizzazioni si annoverano, oltre ad alcune ville unifamiliari e case ad appartamenti, diversi edifici scolastici tra i quali la Scuola elementare di Muralto (1963-1969) e quella a Losone (1969), la Scuola media a Gordola (1978-1981) e la Scuola elementare e dell’infanzia a Riazzino (1994-1996).